CONCORSO FOTOGRAFICO ” Le ARCHITETTURE del territorio della provincia di Latina osservate attraverso l’obiettivo” – OPEN! “LA CONOSCENZA E IL RECUPERO DEL TERRITORIO”

L’Ordine degli Architetti P.P.C. di Latina ha aderito anche quest'anno a OPEN STUDI, iniziativa promossa dal CNAPPC, che si svolgerà in tutta Italia nei giorni 31 maggio e 1° giugno, dal tema “LA CONOSCENZA E IL RECUPERO DEL TERRITORIO”.

Data:
8 Maggio 2024

CONCORSO FOTOGRAFICO ” Le ARCHITETTURE del territorio della provincia di Latina osservate attraverso l’obiettivo” – OPEN! “LA CONOSCENZA E IL RECUPERO DEL TERRITORIO”

L’Ordine degli Architetti P.P.C. di Latina ha aderito anche quest’anno a OPEN STUDI, iniziativa promossa dal CNAPPC, che si svolgerà in tutta Italia nei giorni 31 maggio e 1° giugno seguendo il tema “LA CONOSCENZA E IL RECUPERO DEL TERRITORIO”.

Tra la serie di eventi, organizzati dal nostro Ordine, in programma nella giornata del 1  giugno p.v. è stato bandito il concorso fotografico “Le ARCHITETTURE del territorio della provincia di Latina osservate attraverso l’obiettivo”.

Nel rispetto del tema proposto, i soggetti delle fotografie da candidare dovranno riguardare le “architetture” (edifici, paesaggi urbani, monumenti, reperti archeologici e storici) presenti nel territorio provinciale di Latina.

L’intento del concorso è quello di mettere in evidenza il punto di “vista” degli architetti e dei cittadini nei confronti delle architetture presenti nel territorio della Provincia di Latina.

Le foto dovranno pervenire all’indirizzo mail architetti@latina.awn.it entro le ore 13.00 del 25 maggio 2024.

Le immagini fotografiche, la cui stampa sarà a cura dell’Ordine, costituiranno la mostra fotografica aperta al pubblico per tutto il giorno e saranno premiate a conclusione del convegno in programma per la mattina del 1° giugno presso locali dell’Associazione Culturale Stoa’, sede degli eventi Open!, sito in Via Cesare Battisti n 23. .

Qui di seguito è possibile scaricare il bando, il modulo di iscrizione al concorso fotografico e la liberatoria da compilare e rinviare nelle modalità indicate nel bando.

Ultimo aggiornamento

28 Maggio 2024, 09:15